martedì 13 settembre 2016

Miss... Italia?








Dunque, Miss italia "... studia all'università Fashion Marketing Management e sogna di frequentare all'estero un master per diventare Trend Forecaster".

Tra la giuria "... il  Wedding Planner Enzo Miccio, il Casting Director Pino Pellegrino..."



E un THIS SHIT non lo vogliamo aggiungere?



Vabbè, sorvoliamo. 
Da segnalare per gli amanti della roba ruspante da porno amatoriale il secondo posto di una curvy, il nome non me lo ricordo, ha importanza? Eccola..




 






A voi la scelta.




 




13 commenti:

  1. Mora e bomba a curve? Sbaraglia tutte! :)

    RispondiElimina
  2. Anche questa faccenda delle miss l'abbiamo importata, come mostra la parola medesima. Non c'è da stupirsi se importiamo anche il "master per diventare trend forecaster".

    Bah, le persone sono contenitori vuoti e anelano ad essere riempiti. Vengono riempiti della roba più a buon mercato, tramite gli orifizi disponibili.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lorenzo, il fatto che la procedura sia stata importata PUò ESSERE.
      Il fatto che ai maschi siano sempre piaciute le belle femmine è oggettivo e nel DNA della specie. Forse una volta non si chiamavano miss ma reginette, forse una volta la selezione era alla festa di ballo del paese, in cui le più belle venivano inventate prima etc. . Cambia la superficie, non ciò che c'è sotto.

      Elimina
    2. Ah UCoso, "miss Italia" inizia nel 1946. Non è un caso:

      "The origins of the Miss America pageant lie in a 1920 event entitled The Fall Frolic. Held on September 25 in Atlantic City, New Jersey, the event was designed to bring business to the Boardwalk: "three hundred and fifty gaily decorated rolling wicker chairs were pushed along the parade route. Three hundred and fifty men pushed the chairs. However, the main attractions were the young 'maidens' who sat in the rolling chairs, headed by a Miss Ernestine Cremona, who was dressed in a flowing white robe and represented 'Peace.'"

      Prima, cioè nel 1939 in Italia c'era solo: 5000 lire per un sorriso

      Comunque, stiamo parlando di due cose diverse. Tu hai la strana capacità di complicare il semplice e semplificare il complesso. Il problema non è la fiera dell'ovino in cui si premia la pecora con la pelliccia più bella o lo sguardo più vispo. Il problema è tutto un contesto artefatto in cui si propongono dei "modelli culturali". Miss Italia è una roba ormai vecchia come le ammoniti, ci sono cose identiche ma più attuali come i "talent show".

      Vabe tanto sono mulini a vento.

      Elimina
    3. Non litigate, che adesso il Bambolotto vi manda in pensione anticipata sull'APE.

      Enjoy XD

      Elimina
    4. A me no di sicuro. Ma un giorno avremo l'IVA al 200%.

      Elimina
  3. gran bella robetta
    sarebbe ingiusto non farla fruttare

    RispondiElimina
  4. Non dimenticarti che l'organo erogeno per eccellenza è il cervello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perdiana!

      E quindi fino a oggi ho sempre leccato nel posto sbagliato...

      mammenomalecheccèlagggentestudiata!1111111111

      Elimina
    2. > l'organo erogeno per eccellenza è il cervello.
      No.
      Se una tipa e' molto intelligente ma non mi piace fisicamente o mi piace poco, rimarra' o tornera' amica.

      Elimina
  5. Comunque le tue dichiarazioni pro-curvy meriterebbero più visibilità, dato che si continuano a proporre modelli di bellezza sbagliati,basta vedere un catalogo di moda, o meglio le fashion blogger tipo la Ferragni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh ma il secondo posto di una curvy a miss italia direi che è già qualcosa...

      La Ferragni... di viso è molto carina ma fisicamente sembra un manico di scopa...

      Elimina