lunedì 9 novembre 2015

E in fondo, come diceva sempre Bertolt Brecht, "ma a me che cazzo me ne frega?"








Oggi visita dall'oculista. E' da un po' di settimane che ho la vista annebbiata e mi fanno male gli occhi.

Vi anticipo subito che non voglio sentire le solite battutine sceme del tipo che è il movimento dell'autoerotismo ripetuto per troppe volte al giorno perchè il responso della scienza ha detto che non c'entra nulla.  
"E' la carta d'identità", ha sentenziato il mio oculista.

Il luminare mi ha suggerito di mettere un collirio omeopatico e poi, considerando che ho perso qualche diottria, anche degli occhiali per riposare la vista, da mettere ogni tanto. 
Su questi ultimi ho storto un po' il naso, non vorrei che la mia immagine da figone maledetto, stile Colin Farrel, si tramutasse in qualcosa che assomiglia a un secchionissimo scienziato nerd. 

Pero' chi può dirlo, magari potrebbero donarmi un'aria da finto intellettuale di alto rango (sul finto non ci sono dubbi) oppure da poeta intimista sloveno, e si sa che la cultura, il romanticismo, gli oggetti lucenti e le macchinone fanno sempre presa sulle gnagne. Per cui siamo proprio in alto mare.

In settimana andrò a provare dei modelli di occhiali per vedere come mi stanno, poi deciderò il da farsi. Sono un po' demoralizzato, dopo i primi capelli bianchi, ora anche la vista mi sta abbandonando. Meglio che mi sfogo adesso mica che tra un po' non ci vedo piu' niente.





8 commenti:

  1. Meglio che non ti dica cosa hanno trovato a me. In bocca al lupo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Osteria Lorenzo, spero nulla di irrimediabile.

      Elimina
  2. vada per il poeta ahhahah!!!!
    daii daiiii io non so la tua età ma conosco affascinanti uomini con gli occhiali.
    daiiiiii potrai sempre toccare seppur non vedrai :P :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come faccio a toccarmi se non vedo? Ah, sempre piu' difficile stare al mondo...

      Elimina
  3. Ci vorrebbero dei pezzi di ricambio.
    Senta, avrebbe due globo oculari, pupille color verde 135, gruppo sanguigno 0+, modello Mark 17/5?

    ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le pupille le voglio fosforescenti, così mi vedono anche di notte.

      Elimina
  4. Hai perso diottrie? Nel senso che ora sei diventato miope e prima non lo eri?
    Strano...

    Io sono da pressoché sempre occhialuta, e con "la carta d'identità" ho invece recuperato un po' di diottrie... ora invece che -3 sono -2. Tra un po' magari non dovrò più usare occhiali (da lontano)... ora che mi ero abituata e che senza occhiali mi sento nuda! Che disdetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cioè, in pratica andrai in pensione con la vista di un rapace... beata te.

      Elimina